Leggievai
Cerca su LeggieVai
Cerca tra le categorie, gli articoli e le news di LeggieVai
Desideri segnalare un evento della tua zona?
Hai visitato una mostra e vuoi esprimere il tuo parere?
Puoi utilizzare il "vademecum", che ti aiuta a realizzare un testo dal taglio redazionale.
Leggi e vai a scrivere!!!
La Newsletter di LeggieVai
LeggieVai direttamente nella tua e-mail!
Vuoi ricevere ogni lunedì e giovedì tutti gli eventi?
e-mail
Categorie

Dove conviene

L’arte inedita dell’Israel Museum

Impressionismo e Post-Impressionismo in mostra

Scritto da Margherita, martedì 16 settembre 2008
.: dove:

MART, Rovereto (Trento)


.: quando:

dal 13 settembre 2008 fino al 6 gennaio 2009

Claude Monet, Scogliere di Etretat (1886)Scogliere selvagge aggredite da onde impetuose, sentieri di campagna che abbracciano boschi e prati, vedute cittadine brulicanti di vita e colori, visioni edeniche di paradisi perduti. Sfilano i capolavori dell’Impressionismo e del Post-Impressionismo.

E’ stata inaugurata il 13 settembre e dura fino al 6 gennaio 2009 la mostra “Impressionisti e Post-impressionisti. Capolavori dall’Israel Museum di Gerusalemme“, presso presso il Museo Mart di Rovereto.

Auguste Rodin, Eva (1881)La splendida raccolta dell’Israel Museum di Gerusalemme per la prima volta si sposta all’estero, e inaugurano la stagione autunnale del Mart. Si possono ammirare i paesaggi e le vedute urbane Pissarro, le coste del Loing immortalate dal grande “pittore d’acqua” Sisley, i ritratti femminili di Renoir, le meravigliose scogliere di Etretat realizzate da Monet.

Tra i due capitoli dell’Impressionismo e del Post- Impressionismo è presente anche un’ampia sezione dedicata alla scultura, dove trionfano i capolavori di Rodin, come “Eva” del 1881 e il “Balzac” nudo e a braccia conserte.

Pierre Auguste Renoir, Ritratto di Gabrielle (1906)La rassegna indaga l’evoluzione della pittura tra Ottocento e Novecento, da Degas, a Signac, a Bonnard. Ma è con Monet che il soggetto si smaterializza e si pongono le premesse per l’arte del nuovo secolo, e il successivo passaggio cruciale è quello di Cézanne, protagonista del capitolo sul post-impressionismo.

Cézanne, che dichiarò di voler “trattare la natura attraverso il cilindro, la sfera, il cono”, creò un’immagine non più realistica ma mentale, sovrapponendo i diversi punti di vista sulla tela e dando vita a una stagione nuova e ricca di cambiamenti.

Il percorso artistico illustra anche il Pointillisme, passando per il genio unico e solitario di Van Gogh e senza trascurare il contributo di Gauguin con le opere del celebre periodo “esotico”. E’ presente anche l’avanguardia di Braque, quest’ultimo nella fase espressionista, che precede il fondamentale incontro con Picasso.


Condividi su: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • E-mail this story to a friend!
  • OKNotizie
  • bodytext
  • del.icio.us
  • Google
  • Technorati
  • Diggita
  • Wikio IT
  • Reddit
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Facebook
  • Live
  • Pligg
  • Furl


1 commento a “L’arte inedita dell’Israel Museum”

  1. chicka   ha scritto:
    22 febbraio, 2012 alle 14:32

    grazie mi siete stati di aiuto



LeggieVai consiglia anche:
Monet, Chagall o Bacon? Batliner!
La prestigiosa Collezione Batliner, giunta al Museo dell’Albertina nel 2007, sarà esposta in un nuovo allestimento di oltre 3,000 metri quadrati. I visitatori potranno ammirare...
Operazione riscatto mediatico!
Il fil rouge che unisce l’intera mostra è l’abbinamento tra quadri di impressionisti francesi e italiani; evidenziando le reciproche influenze. Ma la peculiarità della mostra “I...


 
1 Maggio 25 Aprile
Befana Capodanno
Carnevale Concerti e Festival
Ferragosto Festa della Donna
Festa della Mamma Festa della Repubblica
Feste Vino e Birra Halloween
Mercatini di Natale Natale
Notte Bianca Pasqua
Pesce Aprile Presepe
Regali Natale Solidali San Patrizio
San Valentino Slow Food
Svizzera Turismo  
 

 
Basquiat, Jean Michel Blake, William
Buonarroti, Michelangelo Canova, Antonio
Caravaggio Correggio
Dalì, Salvador Dürer, Albrecht
De Chirico, Giorgio Delacroix, Eugène
Donatello Futuristi
Gauguin, Paul Klimt, Gustav
Leonardo da Vinci Magritte, Renè
Modigliani, Amedeo Monet, Claude
Munch, Edvard Palladio, Andrea
Picasso, Pablo Puccini, Giacomo
Rembrandt Renoir, Pierre Auguste
Sanzio, Raffaello Schiele, Egon
Tiziano Toscanini, Arturo
Turner, William Van Gogh, Vincent
 

 
Castello Svevo Bari MAN: Museo Arte Nuoro
MART Museo Revoltella Trieste
PAC Palazzo delle Esposizioni
Palazzo Grassi Palazzo Reale a Milano
Scuderie del Quirinale Triennale di Milano
Villa Manin Villa Olmo
 


LeggieVai.it è una realizzazione DGLine Srl - Sede Legale Via Alciati 7, 20146 Milano - P. IVA, C.F. e Reg. Imp. di Milano 07248560968 - Capitale Sociale € 40.000